Nome: Heredia. Nazionalita`: cilena. Eta`: imprecisata, non giovanissimo. Professione: investigatore privato. Questo e` l'identikit del protagonista de I sette figli di Simenon dello scrittore cileno Díaz Eterovic. Un investigatore malinconico, "un idealista senza fortuna", uno che si schiera sempre dalla parte dei perdenti, innamorato senza speranza di una donna più giovane, Heredia si trova a dover investigare sulla morte di un noto avvocato, trovato ucciso nello stesso albergo in cui lui e` alloggiato. Ma che cosa ci faceva un uomo come l'avvocato Gordon in quell'albergo di infimo ordine? Cercava di sfuggire a qualcuno? A chi dava fastidio? Il fascicolo di una delle pratiche su cui stava lavorando Gordon e` scomparso. Trattava del permesso della discussa costruzione di un gasdotto tra Argentina e Cile.
Tangenti, corruzione negli ambienti governativi, corruzione nella polizia, perche` i grossi interessi non devono essere toccati e poco importa se e` in gioco, come in questo caso, l'equilibrio ambientale e la salute di persone ignare. Tra qualche bicchiere di troppo, magari condiviso con un amico americano, la caccia ad un ladro di vecchiette, chiacchiere con il giornalaio che ha fatto fortuna, incontri con gli ecologisti, un paio di notti d'amore con la bella Griseta, sparatorie e inseguimenti, Heredia risolve il caso, anche se tutti sanno che il progetto del gasdotto verra` prima o poi sostituito da un altro simile, perche` si tratta di un affare troppo grosso.
Resta ancora da dire chi e` l'altra figura tipica in un'accoppiata di detective: in questo caso e` il gatto di Heredia, Simenon, il compagno perfetto, l'alter ego che risponde con la voce del buon senso e della sua stessa coscienza a questo insolito investigatore che ama trovare sempre la citazione giusta e che finisce per sedersi in un bar, aspettando Griseta che non verra`, "con la certezza che le uniche cose reali sono l'oscurità e il respiro affannoso dei lupi acquattati dietro l'angolo."


Ramón Díaz Eterovic, I sette figli di Simenon (Los siete hijos de Simenon, 2000)
trad. Pierpaolo Marchetti
2001, Guanda - La frontiera scomparsa, pagg. 313, euro 14.46


[ Home ] [ Recensioni ] [ Top ]