Un dettagliatissimo ed ampio scenario estremo orientale fa da sfondo a una storia che fonde fantascienza (un coda di cyberpunk innestata su una prospettiva di trans-umanesimo) e spy-story.
Non esiste una netta separazione tra bene e male, tutti i personaggi, compreso il protagonista, sembrano muoversi su tracciati già prestabiliti dalle loro appartenenze. In qualche maniera tutti compiono determinate scelte in funzione del proprio lavoro: si parla essenzialmente di spie e criminalità organizzata e quindi di interessi che divergono o convergono nel percorso della vicenda.
Ma si parla anche di un esperimento avvenuto anni prima e di un uomo oggetto dell'esperimento di cui si erano perse le tracce e la cui emersione provoca la crisi di interessi alla base della storia.
La narrazione, inizialmente in forma di diario e poi in capitoli che offrono il punto di vista soggettivo dei vari personaggi, consente all'autore di aprire una dopo l'altra le scatole siamesi che racchiudono il dilemma etico che sta nelle mani di un uomo solo, forse qualcosa più di un uomo ma più umano di quanto la storia (storia "futura" intesa come narrazione ufficiale dei poteri che la plasmano), lasci apparire.


La "quarta" di copertina
Cos'è il Fattore Freedom e perché può cambiare il mondo? Nel Sud-Est asiatico di un ipotetico futuro una guerra tra multinazionali e servizi segreti con colpi di scena a catena.

Bangkok, 2058. Kuldilok Jaisai spirito inquieto, è un ex-ufficiale dei corpi speciali dell'esercito thailandese, passato nei ranghi della polizia cittadina, di cui si definisce rappresentante 'solo moderatamente' corrotto. Kuldilok ama il suo paese ed è animato da un sano orgoglio patriottico che ha ereditato dal padre il quale, ai suoi tempi, era stato un idealista rivoluzionario.
Per questo, di tanto in tanto integra volentieri il suo stipendio facendo da guida ai turisti stranieri. Cosi quando un gruppo di cinque americani gli offre un buon compenso per i suoi servigi, non si lascia sfuggire l'occasione. Non può certo immaginare che l'innocuo tour si trasformerà in una quest mortale a caccia del segreto del misterioso Fattore Freedom. Kuldilok diverrà suo malgrado giocatore attivo di una lotta spietata tra multinazionali del crimine concorrenti, e servizi segreti altrettanto antagonisti.
Solo attraverso una tragica escalation di violenza, tra rivelazioni di agenti doppi e tripli, di incredibili legami familiari e di reconditi sentimenti, tutte le domande troveranno risposta.
Ma per Kuldilok, niente sarà più come prima...


Fabio Novel, Scatole siamesi
2016, Delos Digital, Odissea Digital Fantascienza 20
ebook 3,99 Eur


Milano, maggio 2016


[ Home ] [ Recensioni ] [ Top ]